Homepage

ALLKEMA Engineering srl

La giusta “ALLKIMIA” per un mondo migliore

Ambiente e Sicurezza del Lavoro

 

Azienda

ALLKEMA Engineering srl, opera nel settore della sicurezza sul lavoro e dell’ambiente, avvalendosi delle competenze di personale specializzato. Grazie alla sua esperienza decennale, può supportare i propri Clienti nella risoluzione di problemi riguardanti la Sicurezza sul lavoro e gli Adempimenti Ambientali.

Allkema si avvale delle più svariate e innovative tecnologie strumentali, di esperti della materia e di un laboratorio chimico-fisico e microbiologico all’avanguardia, permettendo così anche un risparmio dei costi.

I nostri servizi comprendono anche la redazione di pratiche con Enti Pubbliciperizie e consulenza tecnica e legale, legata alle problematiche dell’azienda.

Per tutte le piccole aziende con meno di 10 dipendenti Allkema offre un pacchetto sicurezza conveniente di consulenza e redazione di tutta la documentazione da produrre.

ALLKEMA prosegue il lavoro dei laboratori del Prof. Gaetano Nuovo, docente di Mineralogia presso l’Università di Bari.

Gli oltre venti anni di esperienza specifica nel campo dei servizi alle imprese, sono stati capitalizzati da ALLKEMA in termini di acquisizione di procedure operative specifiche nonché di know-how tecnologico e di problem solving.

Il Prof. Nuovo mantiene la direzione scientifica e delle attività di laboratorio della società.

 

Codice Etico

(Pagina in costruzione)

 

Certificazioni

ACCREDITAMENTI

 

TUV - Accredia

Certificato accreditamento Accredia
Elenco prove accreditate Accredia
Certificato accreditamento TUV SUD

L’Allkema Engineering da molti anni ha conseguito il certificato di accreditamento TUV SUD ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2008 e nel corso dell’anno 2017 ha conseguito anche l’accreditamento dall’ente ACCREDIA (Sistema Nazionale Accreditamento Laboratori) ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 (presenti entrambi i certificati nella sezione “News” insieme all’elenco delle prove accreditate).

Tale progetto è iniziato nel luglio 2016 con lo scopo di fornire evidenza dell’affidabilità e della capacità del Laboratorio di Analisi nell’esecuzione dei servizi analitici offerti ai clienti.

L’obiettivo principale era quello di conseguire la conformità ai criteri generali per il funzionamento dei laboratori di prova stabiliti dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 anche, e soprattutto, per l’attività di prova sulle matrici ambientali , di più stretta competenza della società.

Dopo un periodo di formazione e addestramento, si è passati alla predisposizione di tutta la documentazione necessaria fino alla stesura del Manuale del Sistema Qualità; è stata poi attuata una serie di verifiche ispettive di controllo dell’implementazione di quanto pianificato; si è quindi proceduto all’avvio dell’iter vero e proprio di accreditamento, con l’inoltro della richiesta formale di accreditamento ad ACCREDIA.

Realizzare un Sistema Qualità aziendale in conformità ad un progetto normativo costituisce uno degli obiettivi più ambiziosi ed impegnativi che un’azienda possa porsi; istituire un Sistema Qualità significa procedere ad una complessa ed articolata opera di razionalizzazione della procedure di normale conduzione aziendale, con la pianificazione dei metodi di conduzione e verifica per ogni attività svolta.

Nonostante le difficoltà che si possono inizialmente incontrare, riteniamo tutto ciò indispensabile per poter essere in grado di rispondere alle esigenze di certezza e confrontabilità del dato analitico, a garanzia della totale soddisfazione del cliente.

Nel marzo 2017 il laboratorio Allkema ha conseguito l’accreditamento per la propria sede di Modugno (Bari).

Dal 1 gennaio 2010 ACCREDIA è l’Ente unico nazionale di accreditamento – riconosciuto con D.M. del 22.12.2009 in attuazione al Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 765 del 09.07.2008 – che ha confermato l’accreditamento multisito dell’ ARPAM.

L’ente nazionale è responsabile per l’accreditamento in conformità agli standards internazionali della serie ISO 17000. ACCREDIA valuta la competenza tecnica e l’idoneità professionale degli operatori degli organismi di valutazione della conformità (laboratori), accertandone la conformità alla norma 17025:2005.

L’accreditamento garantisce che i rapporti di prova che riportano il marchio ACCREDIA siano rilasciati nel rispetto dei più stringenti requisiti internazionali in materia di valutazione della conformità e dietro costante e rigorosa azione di sorveglianza sul comportamento degli operatori tramite verifiche periodiche.

L’attuale accreditamento del laboratorio resta in vigore fino al marzo 2021

 


Significato dell’accreditamento ACCREDIA (Ente italiano di Accreditamento) ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 
L’accreditamento ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 è il riconoscimento formale della conformità del laboratorio ai requisiti del sistema per tutte le attività di prova nonché della competenza tecnica relativamente alle prove accreditate. L’accreditamento garantisce gli utenti, attraverso verifiche tecniche periodiche da parte dell’Organismo di Accreditamento, sulla competenza ed imparzialità dei Laboratori nella effettuazione delle prove Accreditate.

In Italia tale funzione è assolta da ACCREDIA (“Ente Italiano di Accreditamento”), unico organismo nazionale di accreditamento riconosciuto dallo Stato il 22 dicembre 2009, nato dalla fusione di SINAL e SINCERT come Associazione senza scopo di lucro, che svolge un servizio nell’interesse pubblico. Con ACCREDIA l’Italia si è adeguata al Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 765, del 9 luglio 2008, che dal 1°gennaio 2010 è applicato per l’accreditamento e la vigilanza del mercato in tutti i Paesi UE. L’accreditamento ai Laboratori di prova viene concesso da ACCREDIA sulla conformità ai requisiti stabiliti dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e alle prescrizioni ACCREDIA ed è relativo alle sole prove per le quali il Laboratorio ha richiesto ed ottenuto l’accreditamento. L’accreditamento assicura, fra l’altro, l’impiego di personale qualificato e competente, l’utilizzo di strumentazione efficiente e tarata, l’utilizzo di materiali idonei, il mantenimento di condizioni ambientali tali da non invalidare le prove, l’effettuazione di uno studio preliminare delle prestazioni del metodo nella sua applicazione da parte del Laboratorio, attraverso la validazione e la stima della ripetibilità e dell’incertezza del risultato, ove applicabile. Tali competenze vengono periodicamente verificate mediante controlli a campione sulle prove oggetto dell’accreditamento e sul sistema di gestione della qualità.

ACCREDIA inoltre: · pubblica i regolamenti e le procedure di Accreditamento, gli elenchi dei laboratori di prova accreditati e dei tipi di prove per i quali è stato concesso l’Accreditamento, e gli eventuali provvedimenti di sospensione e/o di revoca dell’Accreditamento; · partecipa ai lavori degli organismi internazionali e/o sovranazionali operanti nel settore dell’Accreditamento dei laboratori di prova; · collabora con gli Enti nazionali di normazione al fine di promuovere idonee elaborazioni od aggiornamenti della normativa tecnica; · promuove studi, incontri ed iniziative, nel settore di specifica competenza, in collaborazione con Enti ed Associazioni di interesse nazionale ed internazionale. · stipula accordi di mutuo riconoscimento e/o di reciprocità con gli analoghi organismi di altri Paesi.

L’accesso all’Accreditamento è volontario ed aperto a qualsiasi Laboratorio di prova, sia come Ente indipendente sia come facente parte di una organizzazione più vasta (industria, istituto di ricerca, università, ecc.). ACCREDIA garantisce che il laboratorio sia in grado di eseguire le prove oggetto dell’accreditamento secondo quanto previsto dalle relative norme o metodi di prova ma non può essere responsabile dei risultati delle prove stesse. L’accreditamento non implica l’approvazione di un prodotto da parte del Laboratorio o di ACCREDIA.

L’accreditamento è concesso da ACCREDIA per le sole attività di prova effettuate dal Laboratorio. Non comprende pertanto altre attività come l’espressione di pareri od opinioni basate sui risultati delle prove. Il Laboratorio ha il dovere di rendere edotti i propri Committenti di queste limitazioni e di sorvegliarne l’applicazione.

L’elenco ufficiale aggiornato delle prove del Laboratorio accreditate ACCREDIA è disponibile a richiesta in qualsiasi momento presso il Laboratorio, sul sito del Railway Certification Laboratory e sul sito ACCREDIA (www.accredia.it). La convenzione di accreditamento con ACCREDIA viene rinnovata ogni 4 anni: in base a tale convenzione il Laboratorio può indicare un certo numero di prove come “accreditate”. In particolare, l’accreditamento garantisce che i rapporti di prova riportanti il marchio ACCREDIA siano rilasciati nel rispetto dei più stringenti requisiti internazionali in materia di valutazione della conformità e dietro costante e rigorosa azione di sorveglianza sul comportamento degli operatori tramite verifiche periodiche. Il marchio ACCREDIA verrà riportato sui Rapporti di Prova solo nel caso che questi contengano almeno una prova accreditata.

Il Laboratorio è a disposizione dei Committenti per qualsiasi ulteriore informazione sul significato di “prova accreditata”, dell’accreditamento ACCREDIA e dei requisiti richiesti.